Skip to main content

Chantilly veloce in coppetta

Ricetta chantilly

La Chantilly in coppetta con frutta a pezzi è un dolce estivo irresistibile, perfetto per rinfrescare le calde giornate e deliziare i tuoi ospiti. La combinazione della leggerezza della crema chantilly con la dolcezza della frutta fresca rende questa preparazione un trionfo di sapori.

Scopriamo la ricetta delle della Chantilly veloce in coppetta della content creator @ildolcedialice preparata con Frullatore a immersione Breakfast

Per la crema:

  • 270 ml di latte fresco intero
  • 5 tuorli d’uovo medio
  • 80 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais
  • Semi di mezza bacca di vaniglia

Per la chantilly (ovvero crema diplomatica)

  • 200 ml di panna fresca intera
  • Per guarnire:       
  • 8 frollini (tipo campagnole o macine)
  • 1 pesca
  • 10 more
  • 50 g di mirtilli
  • q.b. zucchero a velo
  • menta fresca
  1. Mettere due ciotole medie di vetro in freezer e assicurarsi di avere due ‘mattonelle’ da borsa frigo già ben congelate: serviranno per far freddare tutto velocemente.
  2. Dedicarsi alla crema, che dovrà freddare.
  3. In una casseruola mettere il latte. Mentre si scalda, mescolare a parte tutti gli altri ingredienti previsti per la crema. Appena il latte sfiora il bollore, inserire il pastello e alzare la fiamma, mescolando con una frusta a mano finché la crema sarà addensata. Ci vorranno massimo due minuti.
  4. Inserire la crema calda in una ciotola raffreddata, coprirla con pellicola a contatto, appoggiarla su una mattonella congelata e inserire l’altra mattonella sopra, appoggiandola sulla pellicola. Lasciar freddare qualche minuto, poi trasferire in frigorifero così com’è.
  5. Intanto, montare la panna fresca nell’apposito boccale con l’accessorio a frusta e tenere anch’essa in frigorifero.
  6. Inserire i biscotti nel tritatutto con le lame, agganciare il motore e ridurre in briciole irregolari.
  7. Predisporre le coppette e inserite il trito di biscotti distribuendolo uniformemente.
  8. Lavare la pesca, denocciolatela, tagliarla in spicchi e ridurre la metà di essi in dadini molto piccoli.
  9. A questo punto, inserire la crema pasticcera nel secondo contenitore che avete ancora in freezer. Mescolare brevemente, poi aggiungere la panna montata, tenendone qualche cucchiaio da parte: amalgamare alla crema con un leccapentole oppure – se avete un po’ di dimestichezza - anche con una frusta a mano, avendo cura di non smontare il composto.
  10. Distribuire la crema nelle coppette inserendo all’interno una mora e qualche mirtillo, livellare la superficie e guarnire con un cucchiaio di panna montata, qualche altra briciola di biscotto, i dadini di pesca, le more, i mirtilli e una foglia di menta.
  11. Conservare in frigorifero e tenere da parte fino al momento di servire con una spolverizzata leggera di zucchero a velo.
ricette 71 dolci 13 frullatore a immersione 4 pimer 2 crema chantilly 1